martedì 19 novembre 2013

Le tasse sulle vincite a Lotto, lotterie e giochi vari

Gli Italiani sono un popolo di giocatori: sempre più, infatti, sono le persone che, forse alla ricerca di fortuna e di una vita diversa, spendono sempre più soldi in lotterie, Superenalotto, Gratta e Vinci, slot machines e altri giochi online.
Basti pensare che solo in Italia ci sono ben 15 milioni di giocatori, con una spesa annua di 1450 euro a testa.
La questione che sto qui per affrontare, però, è un'altra: quando si ha la fortuna di vincere una somma superiore a 500 euro, bisogna preoccuparsi di quanto realmente finirà nelle nostre tasche.
Partiamo col dire che, per riscuotere la vincita, bisogna innanzitutto presentarsi nella sede della società operatrice (Sisal, Snai, ecc...) più vicina con il biglietto vincente entro 90 giorni dalla vincita, pena la perdita della somma stessa.
Prima di ricevere il pagamento, bisogna attendere ulteriori 30 giorni e poi finalmente si vedrà la cifra accreditata sul conto corrente.
Non spaventatevi se la somma non sarà quella che vi aspettate perchè dovrete scalare le tasse.
Ma a quanto ammontano queste tasse?
Tasse sui giochi incassate dallo Stato
Secondo un decreto in vigore dal primo gennaio 2012 e messo in atto dal governo Monti, si tratta del 6% per qualsiasi vincita superiore a 500 euro.
Queste però non sono le uniche tasse che lo Stato incassa: oltre a quelle imposte sul giocatore, ad essere tassati sono anche gli operatori dei giochi (in Italia i maggiori sono Sisal, Lottomatica e Snai).
La tassazione varia da gioco a gioco: per il Superenalotto è di 53,62%, per il Gratta e Vinci è del 50% e per il WinforLife è del 23%.
Insomma, lo Stato ci guadagna due volte: basti pensare che nei primi dieci mesi del 2013 lo Stato ha già incassato la cifra di 10,3 miliardi di euro e il 95% dei giocatori non vince più di 500 euro.


6 commenti:

  1. se si vincesse un posto di lavoro le tasse superebbero il 70%

    RispondiElimina
  2. La tassa del 6% sulle vincite maggiori di 500 euro entra in vigore da agosto 2014...
    http://www.statistiche-lotto.it/win-tax-tassa-vincite-500-euro/

    RispondiElimina
  3. Dopo che esiste già la tassazione del 53,62% questo 6% in più è l'ennesima figura di merda che lo Stato fa verso i cittadini....

    RispondiElimina
  4. IL Lotto e il Superenalotto sono delle vere e proprie tasse!!

    RispondiElimina
  5. Io non gioco mai ne a Lotto, ne a Superenalotto, ne a giochi simili!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...