lunedì 28 ottobre 2013

Ryanair, ecco le nuove regole per viaggiare

Per anni è stato il leader dei voli low cost, ma nei prossimi mesi Ryanair, la compagnia irlandese del "niente fronzoli" cambierà qualche regola e si pensa che lo farà per tornare ad avere sempre più passeggeri, recuperando anche quelli non più soddisfatti del loro servizio.
E così non ci sarà più bisogno di sedersi sul proprio bagaglio a mano o di vestirsi a cipolla come se sull'aereo ci fossero -15°.
Ma quali saranno queste nuove regole?
Eccole di seguito:
  • la prima novità sarà quella di un ulteriore bagaglio a mano: principalmente saranno ammesse le borse da donna e gli acquisti effettuati negli shop dell'aeroporto;
  • se dimenticate di stampare la carta d'imbarco, dal 1° dicembre il costo d'emissione passerà dai 70 ai 15 euro per i clienti che hanno già effettuato il check-in online, altrimenti resterà di 70 euro;
  • dal 1° novembre sul sito non si dovrà più inserire il codice di sicurezza;
  • se avete sbagliato alcuni dati nella prenotazione, avrete 24 ore di tempo per correggere gli errori;
  • prima delle 8 e dopo le 21 non ci saranno annunci pubblicitari e anche le luci saranno soffuse proprio per garantire la tranquillità dei passeggeri;
  • dal 5 gennaio il bagaglio acquistato in aeroporto costerà meno: 30 euro al desk di consegna e 50 euro al gate d'imbarco.
Mica male per la compagnia con la peggiore assistenza ai clienti.


1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...