domenica 20 novembre 2011

Cervelliamo: scrivi e guadagna

Tra qualche giorno festeggerò il primo anno di vita del mio blog, Semplicemente io.
Solo un anno fa iniziavo quest'avventura perchè dopo la laurea non riuscivo a trovare lavoro e anche perchè, sin da piccola, ho sempre amato scrivere.
E così ho creato questo blog, con l'intenzione di scrivere tutto ciò che più mi incuriosiva, dai viaggi al cinema, dalla pubblicità alla politica.
Un po' di tutto.
Poi a Febbraio qualcuno ha notato i miei articoli e mi ha contattato per collaborare con loro, per un altro blog, offrendomi così l'opportunità di incrementare i miei guadagni.
Sto parlando di Cervelliamo.
Questo sito vi permette di pubblicare articoli di qualsiasi argomento, offrendovi una maggiore visibilità.
Maggiore visibilità vuol dire maggiori visite e maggiore probabilità di guadagnare: più gente, più clic, più soldini!
Naturalmente, all'inizio non aspettatevi chissà quali guadagni: io ho iniziato con qualche euro al mese per arrivare ai guadagni di adesso che, non sono uno stipendio, ma sono soldi che fanno sempre bene.
Il consiglio migliore che vi posso dare, comunque, è di scrivere per il piacere di farlo e perchè vi diverte: il guadagno se viene, meglio così!
Purtroppo, molti scrivono solo con lo scopo di guadagnare.
Alla fine, lo scopo del blogger è quello di informare e di inserire nei propri articoli anche il proprio pensiero, le proprie considerazioni.
Per questo, vi consiglio di iniziare a scrivere su Cervelliamo: oltre all'eventuale successo, avrete modo di conoscere tantissimi altri ragazzi come voi, condividendo ogni cosa anche all'interno del gruppo creato su Facebook a questo indirizzo: https://www.facebook.com/groups/305187099510780/
In bocca al lupo e buon divertimento!!!


5 commenti:

  1. Ragazzi lasciate perdere quel sito,
    detto da una che ha un blog ma vuole rimanere volutamente anonimo e sa come funzionano queste cose...
    I suoi margini di guadagno sono nettamente superiori a quelli irrisori che potreste guadagnare voi! (pochi centesimi).
    Non solo è una fregatura per i nuovi, il titolare contatta anche i piccoli blogger per farli lasciare e promettere da lui chissa quali guadagni, e se non lo si fa... be è per questo motivo che sto scrivendo questo commento.

    Il titolare scrive al nostro amico adsense inventanto violazioni di copyright e altre balle.
    Ovviamente Adsense trattandosi di un piccolo blog non effettua molte verificare e vi sospende l'account.

    Per riattivarlo son passate settimane e scocciature.
    Prego la titolare di non cancellare il mio commento.

    Grazie
    Ciao da Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna per il tuo commento.
      Non lo avrei mai cancellato perchè bisogna accettare sia i commenti positivi che quelli negativi.
      Io ho avuto un'esperienza con Cervelliamo (anche se breve) e per fortuna ho creduto nel mio blog tant'è che scrivevo su entrambi.
      In effetti, dopo poco mi sono accorta che questa collaborazione non mi portava profitti e mi sono dedicata totalmente al mio blog che quest'anno festeggerà 3 anni.
      Grazie comunque del consiglio, valido per tutti coloro che si stanno affacciando a questa attività.
      Immagino che la critica che tu fai è rivolta a tutti i siti di questo tipo, e non specificamente a Cervelliamo.

      Elimina
  2. annamaria rusciano6 settembre 2013 17:52

    Cara Elisa, anch'io scrivo per Cervelliamo, e sinceramente è da maggio che pubblico più di due articoli alla settimana, ma ancora non ho visto un euro, forse il mio compenso al momento è di circa un paio di euro, vorrei lasciare ma come te mi piace scrivere! allora resto! inoltre scrivo anche per il "o2o" però questi pagano ogni singolo articolo da un minimo di 1,20 ad un massimo di 8 euro, e sono puntuali nei pagamenti, quando va male riesci a portare a casa 40-50 euro al mese. Che dirti? hai fatto bene a credere in quello che stai facendo! continua così......ti tanto in tanto verrò a farti visita!

    RispondiElimina
  3. DIFFIDATE. NON PAGA E SI INTASCA I GUADAGNI DI ADSENSE

    RispondiElimina
  4. Io ho scritto con Cervelliamo nel 2014... solo una perdita di tempo. Il titolare contatta altri blogger in privato per chiedere loro di partecipare, poi una volta dentro comincia a rivolgersi in modo quasi intimidatorio ("devi fare così, se vuoi guadagnare"), quando alla fine l'unico che guadagnava (forse) è lui, visto che incassava anche il 20% degli introiti (o presunti tali) di tutti i suoi sottoposti.
    Nessuno aveva rapporti con nessuno ma tutti dovevano avere rapporti con lui. Questo ha creato un ambiente spiacevole, dove tutti erano in competizione tra loro e l'organizzazione andava a farsi benedire. Una volta una signora ha protestato perché io avevo trattato lo stesso argomento su cui lei aveva appena pubblicato una notizia. A parte che il mio articolo era stato pubblicato 3 minuti prima del suo, il punto è che mancando qualunque attività di coordinazione e/o supervisione dall'alto capitava che sulla homepage spuntassero fuori 3 o 4 pezzi praticamente identici.
    Pessima esperienza.
    Ho trovato questo articolo cercando in rete per vedere che fine avesse fatto il sito. Spero brutta, davvero.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...