mercoledì 2 novembre 2011

Io e Marley: la scena finale


Ieri ho rivisto per l'ennesima volta il film Io e Marley e non vi nascondo che tante sono state le lacrime versate.
Potrò sembrare stupida, ma chi ha un cane o lo ha avuto può capire quanto di vero ci sia in quel film.
Io e Marley racconta la storia di una coppia di giornalisti che, giunti in una nuova città, trovano un nuovo lavoro, una nuova casa e adottano un cucciolo di Labrador.
Tra disastri in casa e momenti divertenti con Marley, i due iniziano a creare una famiglia: hanno 3 figli e lei decide di lasciare il lavoro per dedicarsi totalmente alla famiglia.
Ma è la scena finale quella che lascia il segno:
"..."Un cane non se ne fa niente di macchine costose, case grandi o vestiti firmati. Un bastone marcio per lui è sufficiente, a un cane non importa se sei ricco o povero, brillante o imbranato, intelligente o stupido, se gli dai il tuo cuore lui ti darà il suo. Di quante persone si può dire lo stesso? Quante persone ti fanno sentire unico, puro, speciale? Quante persone possono farti sentire straordinario?..."

La pura verità!
Chi non ha mai avuto un cane può considerare esagerato questo messaggio e, a tratti, anche inverosimile.
Ma il regista di questo film ha saputo centrare il messaggio, ha saputo raccontare con poche parole la verità e quello che un cane diventa per il suo padrone.


10 commenti:

  1. ...ieri l'hanno rifatto su un canale Mediaset, ho rivissuto la storia della mia Luna....compreso il finale dal veterinario, è andata esattamente così...è quasi un anno ma non mi è ancora passata e non credo che mai mi passerà....
    daffy1061

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh l'ho rivisto anche io e ho pianto tanto ancora una volta.
      Non ho ancora vissuto il momento della morte del mio cane, ma so già che quando accadrà sarà davvero dura!

      Elimina
    2. ...si sarà davvero dura...purtroppo....
      daffy1061

      Elimina
  2. Queste esperienze ci fortificano ancora di più per affronare a viso aperto le tempeste che di solito capitano durante il percorso delle nostre vite....

    dedico questo mio pensiero al mio amatissimo

    Charly

    RispondiElimina
  3. Molto bello me lo sono visto anche io ieri sera

    RispondiElimina
  4. Il 13 marzo 2013 ho dovuto prendere la decisione con la mia famiglia di far sopprimere il nostro Billy per problemi che aveva alla vescica non più risolvibili...mi è rimasto impresso nella mente il suo ultimo sguardo prima che il veterinario chidesse la porta...mi si è strappato il cuore e ancora adesso, dopo quasi un anno piango ancora...ha segnato 15 anni della mia vita!! Ed è vero, il cane regala emozioni indescrivibili e porterò il suo ricordo per sempre nel mio cuore..

    RispondiElimina
  5. Il 13 marzo 2013 ho dovuto prendere la decisione con la mia famiglia di far sopprimere il nostro Billy per problemi che aveva alla vescica non più risolvibili...mi è rimasto impresso nella mente il suo ultimo sguardo prima che il veterinario chidesse la porta...mi si è strappato il cuore e ancora adesso, dopo quasi un anno piango ancora...ha segnato 15 anni della mia vita!! Ed è vero, il cane regala emozioni indescrivibili e porterò il suo ricordo per sempre nel mio cuore..

    RispondiElimina
  6. Il mio bassotto ha guardato il film con noi e quando mi sono commossa, nel finale come tutti, mi leccava le lacrime, amplificando il tornado emotivo..la vita, condivisa con un cane, e' l essenza di un legame che va oltre tutto...puoi avere case, soldi, oro, amici, figli, madri, amici ma il cane che allevi, o accompagni in una parte della sua vita, e' solo un cane !! E per questo che quando non c è manca... Come dice un dialogo nel litigio tra i due coniugi..lei: ' ma e' solo un cane!' , tutti nella vita si sono sbarazzati di un cane! lui: ' ed io sono solo un marito' ...

    RispondiElimina
  7. Il mio bassotto ha guardato il film con noi e quando mi sono commossa, nel finale come tutti, mi leccava le lacrime, amplificando il tornado emotivo..la vita, condivisa con un cane, e' l essenza di un legame che va oltre tutto...puoi avere case, soldi, oro, amici, figli, madri, amici ma il cane che allevi, o accompagni in una parte della sua vita, e' solo un cane !! E per questo che quando non c è manca... Come dice un dialogo nel litigio tra i due coniugi..lei: ' ma e' solo un cane!' , tutti nella vita si sono sbarazzati di un cane! lui: ' ed io sono solo un marito' ...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...