giovedì 12 gennaio 2012

Una modella XL contro l'anoressia

In una società in cui sempre più sono le donne che ricorrono alla chirurgia estetica per la paura di invecchiare, in cui tantissime sono le modelle anoressiche e tante altre muoiono per la loro magrezza(basti pensare a Isabelle Caro che ha perso la vita a soli 28 anni perchè pesava solo 31 kg), ecco che una risposta arriva da una rivista, la Plus Model Magazine, interamente dedicata alle donne con una taglia superiore alla 44.
Più che di una risposta, è di una campagna che si tratta e protagonista è la modella russa Katya Zharkova.
E' lei nell'immagine sopra: da donna, posso dire che la trovo estremamente sensuale e bella, naturale, con qualche rotolino che risalta ancor più la sua bellezza genuina.
La sua figura è molto lontana da quella delle modelle che vediamo nelle grandi sfilate.
Nelle varie immagini della campagna, la modella compare in varie pose accompagnate da scritte che portano alla luce dati sconfortanti: pare che 20 anni fa le modelle pesassero l'8% delle donne comuni; oggi pesano il 23% in meno.
Il mostrare modelle sempre più magre nelle sfilate di moda non fa altro che aggravare la situazione di tante ragazzine ossessionate dalla linea.
Forse è arrivato il momento giusto per rivoluzionare questi canoni di bellezza?
D'altronde, un tempo la donna in carne era vista come una donna sana, in grado di allattare i propri figli e di portare alla sopravvivenza della specie.
Perchè non tornare al passato?


2 commenti:

  1. Sarebbe davvero l'ora di rivoluzionare un po' il mondo della moda e portarlo a livelli più umani, con modelle di taglie decisamente più vicine a quelle comuni. Peccato che giusto un paio di marchi seguano questo trend.

    RispondiElimina
  2. Katya.. bellissima

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...